La distribuzione geometrica

Dopo aver visto in un precedente post la più famosa distribuzione discreta, la Binomiale, è giunto il momento di gettare uno sguardo alla distribuzione geometrica.

Si usa quando si fanno tentativi indipendenti, ciascuno dei quali può avere come esito il successo o il fallimento, e si è interessati a conoscere quanti tentativi occorrono per avere un primo risultato positivo.

In simboli:

\( X \sim Geo(p) \\ \\ \) Leggi tutto “La distribuzione geometrica”

Distribuzioni di probabilità: distribuzioni discrete – La Binomiale

 

Una variabile casuale (o variabile aleatoria, o stocastica) è una variabile che può assumere valori diversi in dipendenza da qualche fenomeno aleatorio. In molti libri di statistica è indicata semplicemente come v.c.
E’ un valore numerico.

Quando valori di probabilità sono assegnati a tutti i possibili valori numerici di una variabile casuale x, il risultato è una distribuzione di probabilità.

In termini ancora più semplici: una variabile casuale è una variabile i cui valori sono associati a una probabilità di essere osservati. L’insieme di tutti i possibili valori di una variabile casuale e le probabilità ad essi associati è chiamato distribuzione di probabilità. La somma di tutte le probabilità è 1.

Leggi tutto “Distribuzioni di probabilità: distribuzioni discrete – La Binomiale”

Tracciare i moduli Contact Form 7 con Tag Manager – il modo più semplice

Quello che voglio è creare un evento Google Analytics ogni qual volta un utente compila e invia correttamente un modulo in un sito WordPress che usa il comunissimo plugin CF7.

Ho letto in rete varie soluzioni, molte delle quali sofisticate, altre inutilmente complesse, altre molto sofisticate.
Per scopi basilari, basta seguire questi semplici passi:  

Leggi tutto “Tracciare i moduli Contact Form 7 con Tag Manager – il modo più semplice”

Tabelle di contingenza e probabilità condizionata

Le tabelle di contingenza sono usate per valutare l’interazione tra due variabili categoriche (qualitative). Possono essere chiamate anche tabelle a doppia entrata.

La ricerca di relazioni tra due variabili categoriali è un obiettivo molto comune per i ricercatori. Pensiamo, ad esempio, alla classica domanda che si pongono gli addetti al marketing su chi sia più propenso ad acquistare certe categorie di prodotti, se i maschi o le femmine.

Leggi tutto “Tabelle di contingenza e probabilità condizionata”

L’indice di Gini: cos’è, perchè è importante, come calcolarlo in R

Il coefficiente di Gini è un indice del grado di diseguaglianza di una distribuzione, ed è comunemente utilizzato per misurare la distribuzione del reddito.

Bastano queste poche parole per intuire l’importanza straordinaria di questo indice per gli studi economici-politici e perchè è importante conoscerlo un po’ più da vicino. Leggi tutto “L’indice di Gini: cos’è, perchè è importante, come calcolarlo in R”