rendere scrivibile una partizione ntfs da utenza non root

L’esigenza è molto semplice: ho un pc con doppia partizione windows / linux.
Come faccio a far sì che il file system ntfs windows sia accessibile anche ad una utenza non root anche in scrittura oltre che in semplice lettura?

Edito  /etc/fstab e cambio la riga che si presenterà più o meno così:

/dev/sda1 /media/windows ntfs nls=utf8,umask=0222 0 0

in

/dev/sda1 /media/windows ntfs defaults,umask=077,uid=1000

Inutile ricordare i problemi di sicurezza. Occorre essere consapevoli di ciò che si sta facendo…

Pagine con piu’ scopi in php

Pagine con piu’ scopi, ovvero pagine che possono decidere cosa mostrare in base a una o piu’ condizioni. La lettura del bel libro di Kevin Yank e’ stata illuminante…

Vediamo un esempio:

<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Strict//EN" "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-strict.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml">
<head>
<title>Sample Page</title>
<meta http-equiv="content-type" content="text/html; charset=iso-8859-1" />
</head>
<body>

<?php if (!isset($_GET['name'])): ?>

  <!-- Nessun nome assegnato, per cui viene richiesto all'utente -->

  <form action="<?php echo $_SERVER['PHP_SELF']; ?>" method="get">
  <label>Please enter your name: <input type="text" name="name" /></label>
  <input type="submit" value="GO" />
  </form>

<?php else: ?>

  <p>Your name: <?php echo $_GET['name']; ?></p>

  <p>This paragraph contains a <a href="newpage.php?name=<?php echo urlencode($_GET['name']); ?>">link</a> that passes the name variable on to the next document.</p>

<?php endif; ?>

</body>
</html>

Leggi tutto “Pagine con piu’ scopi in php”

VirtuaWin: un virtual desktop manager opensource per Win

Non e’ sempre agevole sopperire ad alcune debolezze dell’ambiente windows. Uno degli esempi piu’ eclatanti e’ costituito dalla mancanza di un virtual desktop manager, elemento sempre presente (e utilizzatissimo) nelle distribuzioni linux.
Un virtual desktop manager consente infatti di organizzare le applicazioni in differenti spazi di lavoro (i cosiddetti workspaces).

Esempio pratico: in questo istante ho firefox aperto sul desktop1, l’editor html sul desktop2, openoffice sul tre, la posta elettronica sul4. Una semplice combinazione di tasti e posso passare in un baleno da un workspace a un altro. Molto, molto piu’ efficiente della semplice taskbar di windows, almeno per chi usa diversi programmi.

Mi sono sempre chiesto perche’ mai la Microsoft non abbia previsto un applicativo di questo tipo nei propri sistemi opertivi. Non ho una risposta valida, ma so che fare a meno di questa funzionalita’, una volta che la si e’ utilizzata in ambiente unix/linux, e’ veramente difficile.

Per fortuna, tra i vari progetti nati al fine di sopperire a tale mancanza, ce n’e’ uno oramai maturo e perdipiu’ opensource: si chiama VirtuaWin.

Leggi tutto “VirtuaWin: un virtual desktop manager opensource per Win”

Dropbox in xubuntu senza scomodare Gnome

Riassunto in tre semplicissimi punti come utilizzare il client di Dropbox in xubuntu senza dover installare Nautilus o i mille pacchetti di Gnome.

Ecco riassunto  in tre semplicissimi punti come utilizzare il client di Dropbox in xubuntu senza dover installare Nautilus o i mille pacchetti di Gnome:

1) Scaricare il client linux di Dropbox

http://www.getdropbox.com/download?plat=lnx.x86

2) Copiare il contenuto della directory .dropbox-dist dentro $HOME

3) Lanciare

~/.dropbox-dist/dropboxd

.

Fatto! Dopo le consuete domande su dove posizionare la cartella dropbox, il sistema iniziera’ a sincronizzare i files.

Ma come fare se ho un sistema dual-boot con Linux e Windows. per far sì che la cartella My Dropbox sia unica (mettiamo che la si voglia  avere sulla partizione Windows?).

Leggi tutto “Dropbox in xubuntu senza scomodare Gnome”

Come cancellare la coda di stampa in windows

Soluzione semplice a un problema piuttosto comune (e molto fastidioso).

Il problema: la coda di stampa. Qualcosa e’ andato storto. Il pc non stampa più.

Una soluzione semplice a un problema piuttosto comune (e molto fastidioso).

Il problema: la coda di stampa. Qualcosa e’ andato storto. Il pc non stampa più.

Soluzione:

1) si blocca il servizio di spooling di stampa
2) si cancella tutto ciò che è in coda
3) si ripristina lo spool

In tre comandi:

net stop spooler
del /q %windir%\system32\spool\printers\*.*
net start spooler