Xampp e WordPress multisito: un bug fastidioso

xamppAppunto qua la soluzione a un fastidioso bug che ho riscontrato più volte installando un wordpress multisito in locale su piattaforma XAMPP.
Il problema: il sito principale funziona, ma i sotto-blog (diciamo così) vengono mostrati senza stile associato, e le relative dashboard / pagine di admin generano un errore 403. Leggi tutto “Xampp e WordPress multisito: un bug fastidioso”

Apache e i permalink di WordPress

WordpressUno di quei problemi contro i quali sbatti la testa e ti sembra di impazzire. Installi il tuo sito wordpress, fai il restore del dump del database…tutto ok. Il tema è a posto. Installi con cura i plugin, uno alla volta, tutto ok. E’ fatta, il sito gira. Sospiro di soddisfazione. Un momento, c’è ancora da cambiare quei brutti link, passando dalla struttura dei link di default a una struttura più ordinata e più utile ai fini SEO. Cambi i permalink… ed inizia l’incubo. Leggi tutto “Apache e i permalink di WordPress”

Risolvere il conflitto tra Skype e Xampp

xamppTutti conoscono Skype, il programma che consente di fare chiamate e conversare via chat attraverso internet. Molti sviluppatori usano Xampp, un praticissimo pacchetto che comprende Apache, MySql, Php e Perl e che consente di testare con facilità in locale il lavoro di sviluppo web.

Il problema nasce dal fatto che spesso l’uso congiunto dei due programmi genera un fastidioso problema: Skype e Apache vanno in conflitto. La soluzione, per fortuna è molto semplice. Trattandosi di un conflitto di porte (usano entrambi 80 e 443) basta modificare la configurazione di Apache o quella di Skype. Io preferisco quest’ultima soluzione, perchè sono troppo pigro per aggiungere il numero di porta ad ogni chiamata ad Apache (tipo http://localhost:8080/, per fare un esempio…). Leggi tutto “Risolvere il conflitto tra Skype e Xampp”

virtual host con xampp e windows in 5 minuti

La configurazione necessaria per settare virtual hosts con xampp sotto windows è veramente minima: basteranno 5 minuti perchè tutto “giri” alla perfezione. Non mi dilungo sugli aspetti generali e riporto solo i passi necessari per ottenere al volo il risultato. Ad esempio, voglio configurare il virtual host pippo.com, che deve puntare alla cartella c:\xampp\htdocs\pippo.com. Presumo che xampp sia installato nella directory c:\xampp :

1) Devo configurare Windows perchè riconosca l’host. Edito, come amministratore (ad es. in Vista) il file c:\windows\system32\drivers\etc\hosts

Leggi tutto “virtual host con xampp e windows in 5 minuti”